31 ago 2018

Sensazioni all'angolo

















All'angolo dell'animo
una sensazione a strappi mi scuote,
confonde giorni distanti dal venire.
Il respiro si opprime.

E' forse il mediterraneo
che alla tua pelle somiglia
che alla tua voce si associa
e corrode frazioni vuote di giorni.

Ti vedo.
Nel frattempo sorridi alla luna,
a volte dietro una vela ti nascondi,
in un fiore fragile e socchiuso ti perdi.

Svoltando gli angoli
incrociati dalle mie ciglia
carezzi il cuore
sottobraccio alla solitudine.





Nessun commento:

Posta un commento