02 ago 2012

Dolore dell'anima (Oriana Fallaci)




Incredibile come il dolore dell’anima non venga capito. Se ti becchi una pallottola o una scheggia si mettono subito a strillare...
Se hai il cuore pezzi e sei così disperato che non ti riesce aprir bocca, invece, non se ne accorgono neanche.
Eppure il dolore dell’anima è una malattia molto più grave.
Sono ferite che non guariscono, quelle, ferite che ad ogni pretesto ricominciano a sanguinare.

"O.Fallaci"