19 dic 2013

Non sono qui dove mi cerchi





















Non sono qui dove mi cerchi.
Non sono dove i tuoi occhi si fermano
e dove il tuo pensiero li fa socchiudere.
Non sono tra le tue braccia ma rivedo ogni giorno
i tuoi occhi e il tuo sorriso che mi spingono a correre  
 in quel prato dove l’arcobaleno non muore mai. 
Ho tentato di raggiungerti
ma posso soltanto restare al tuo fianco
come una piccola forza che ti sorregge.  
 Sono distante ma riesco a entrare nel tuo cuore
quando la sofferenza spegne il tuo sorriso e non desideri gli altri.
Non sono qui dove anche oggi mi hai cercato
ma in quel prato immenso dove ricordo le tue carezze
quando il vento mi sfiora. 
Non avevo mai conosciuto le carezze
e le tue sono state per me una dolce scoperta
che aveva il tepore dell’amore …
quell’amore che non riuscivo a ricambiare
perché stavo imparando ad amare.
Ma ti amavo con la mia timidezza e la mia diffidenza,
con la paura di chi è troppo piccolo
per affrontare da solo un mondo sconosciuto. 
Avevo fiducia in te e non avrei voluto lasciarti
perché mi dicesti che sarei stato con te per sempre …
Non sarò visibile al tuo fianco ma rimarrò dentro di te
in quel posto chiamato cuore
dove ci porterò i colori dell’arcobaleno …
ecco perché non sono qui dove mi cerchi … 


... per Antonella dal suo piccolo Paul  ...