21 giu 2018

Amo te


Amo te
come amo guardare la pioggia
che scivola sui muri
e riga il viso portando via
i giorni nel vuoto…
In questa notte di vento
so di amarti
come amo la luce del faro
che accenna alla nave
sperduta all’orizzonte
e si propaga nel buio
in cerca della sua ombra.
E ancora ...
so che ti amerò più forte
di quanto io ami il mare
in burrasca
mentre lascia qualcosa
sulla riva…
più forte di come oso dirlo
stanotte insieme al vento
che scuote dal cuore
le parole.